BIBLIOTECA: La Dea Bianca



La Dea Bianca - Robert Graves
Editore: Adelphi
ISBN: 10: 8845976734
Pagine: 596
Prezzo: Cartaceo: € 20,00 Ebook: € 9,99



Sinossi
"... uno dei pochi sommi capolavori del nostro secolo ... libro denso ed esultante, teso sul filo di una conoscenza minuta della letteratura gallese e irlandese, dei primordi greci ed ebraici". Elémire Zolla.

" Ho sempre creduto che i grandi libri sulla mitologia siano, essi stessi, dei libri mitologici: ereditano una grande tradizione mitica, la raccolgono, la interpretano; e la continuano, facendo echeggiare di nuovo tra noi quei miti, avvolgendoci nella loro melodia, contagiandoci coi loro suoni, come migliaia di anni fa o in quell'istante miracoloso fuori dal tempo, in cui il mito per la prima volta esplose alla luce.
Robert Graves ha portato questo principio sino in fondo... il risultato è un libro straordinariamente ricco e vivo, che di colpo ci fa abitare vicino alla misteriosa Dea Bianca, a Eracle, alle sirene, alle mille divinità celtiche".


Parere
Il titolo di questo libro mi è stato fatto da un’amica mentre si parlava di mitologia e della figura della dea nell'antichità. L’ho letto per curiosità e devo ammettere che è stato un libro molto interessante, per niente facile. L’ho affrontato leggendolo con calma, anzi direi studiato con calma (sette mesi) in quanto alcuni concetti sono difficili e vanno riletti e approfonditi. Più che un libro alla fine è stato un percorso molto interessante sull'evoluzione della mitologia nell'Europa dal Neolitico all'epoca cristiana. Ho letto questo libro e dopo poco ho letto anche “Omero nel Baltico”. La lettura di due libri in simultanea mi ha dato una idea più completa della mitologia e del mondo antico europeo.

Voto: 4/5

Aiutaci a sostenere il blog, acquista da questi link!
           Cartaceo                                eBook
       

Nessun commento

Powered by Blogger.